Domande frequenti


Chi si rivolge a te?

Si rivolgono a me persone che stanno attraversando un momento di difficoltà di tipo relazionale, esistenziale, lavorativo, sessuale, psicosomatico, affettivo o familiare. I miei pazienti sono sia uomini sia donne, in genere hanno tra i 16 e i 64 anni.

Quando si rivolgono a te?

Dall’’infanzia alla vecchiaia possono esserci dei momenti in cui puoi avere bisogno di aiuto per affrontare problemi e situazioni che ti causano malessere. Sono una professionista qualificata e con esperienza, posso aiutarti a identificare i tuoi problemi e assisterti nel trovare la migliore via per gestire la situazione.

Come faccio a sapere se ho bisogno di fare un percorso con te?

Fondamentalmente quando ritieni di aver tentato di trovare da te e con le persone importanti nella tua vita le vie di uscita dal tuo malessere ma non ci sei riuscito.

Quali benefici posso conseguire?

Tra i benefici e gli effetti raggiungibili attraverso un percorso psicologico vi sono: la riduzione della sofferenza psicologica, il raggiungimento di un miglior equilibrio psichico personale, un miglioramento delle capacità relazionali, un miglioramento della gestione dei propri stati emotivi, il raggiungimento di una migliore comprensione di sé e dell’altro.

Quanto dura una psicoterapia?

In media un trattamento può essere a breve (tre mesi), medio (sei mesi circa) e lungo termine (un anno o più). Solitamente le persone con le quali lavoro iniziano a trarre beneficio già nei primi due/tre mesi di terapia. Tuttavia la durata non è prevedibile a priori, dipende da una molteplicità di fattori il cui peso non si può stabilire in modo assoluto.

Se voglio smettere?

È possibile interrompere in qualsiasi momento la terapia.

Quanto dura la singola seduta?

Ogni seduta ha la durata di circa 50/60 minuti inizialmente con frequenza settimanale, dopo un certo periodo le sedute saranno ogni due/tre settimane fino a conclusione del percorso.

È garantita la mia privacy?

I colloqui si svolgono con il massimo rispetto della privacy, in un’atmosfera accogliente e non giudicante.

La terapia avviene solo con il colloquio faccia a faccia?

Oltre al classico colloquio in studio è possibile concordare altri mezzi di comunicazione tra cui la telefonata, la videochiamata e/o chat tramite Skype. Anche con questi mezzi le sedute avvengono su appuntamento, hanno la stessa durata e le stesse modalità di quella in studio con costi più ridotti.