Natale e le festività si sa possono essere un periodo dell’anno molto stressante o deprimente, ecco alcune dritte tratta da un articolo di WebMed UK:

  • Tenete basse le vostre aspettative. Non date troppo peso a ciò che le vacanze di Natale “dovrebbero essere” e al modo in cui vi “dovreste sentire”. Molto spesso la teoria è distante dalla pratica, prendetela come viene.
  • Non date per scontato il peggio. Non attendetevi che il Natale sia un disastro. Tentate di prendere i festeggiamenti come vengono e limitate le vostre aspettative – buoni e cattivi – si può goderne di più.
  • Tralasciate le cose poco importanti. Concedetevi una pausa. Preoccuparsi di cose banali non aggiunge nulla al vostro spirito di festa.
  • Evitate i problemi. Pensate a persone o situazioni che innescano lo stress e pianificate dei modi per evitarli. Avete davvero più controllo di quanto pensiate!
  • Non preoccupatevi di cose fuori dal vostro controllo. Ricordate i vostri limiti: non potete controllare le persone, ma è possibile controllare la propria reazione alle situazioni.
  • Volontariato. Vi potete sentire stressati o già troppo occupati, ma prendete comunque in considerazione le persone che hanno meno di voi. Fare del bene agli altri fa sentire bene!
  • Non rimanete più a lungo di quanto desiderate. Andare a una festa non significa che siete obbligati a rimanere fino alla fine. Sapendo di avere un piano per andarvene può davvero alleviare l’ansia.
  • Chiedete aiuto – ma dev’essere specifico. Le persone possono essere più disposte a darvi una mano quello che vi aspettate , hanno solo bisogno di alcune indicazioni da voi su cosa fare.

Per il resto godetevi le giornate sia di festa che di riposo, è importante stare bene anche fisicamente per stare bene mentalmente!